Service Level Agreement (SLA) per Hosting, VPS e domini

1 DEFINIZIONI GENERALI

1.1 SLA è inteso il termine abbreviato di Service Level Agreement, ovvero l'accordo delle parti in merito alle garanzie di assistenza rese al Cliente. Ove non diversamente specificato sulle specifiche tecniche del servizio acquistato dal Cliente, lo SLA per tutti i servizi è da considerarsi "Best Effort", ovvero con l'impegno di Lineahosting a fare il possibile per il raggiungimento del miglior risultato, ma senza obbiettivi minimi garantiti ed escludendo qualsiasi forma di compensazione

2 SERVER UPTIME MINIMO GARANTITO

Il termine "Server Uptime" indica la percentuale su un arco di tempo di 1 mese (basata sull'arco delle 24 ore e sul numero di giorni di quello specifico mese) in cui il contenuto dei siti di proprietà del Cliente risulta accessibile tramite Internet (protocollo http) da una rete esterna a quella del server e del Datacenter presso cui il server viene ospitato. 
OBBIETTIVO: Lineahosting si impegna a fare il possibile affinchè i propri servizi raggiungano il 100% della disponibilità online mensile, ovvero con il minor numero di interruzioni e la minor durata di tali interruzioni possibili. Qualora la raggiungibilità del servizio sia inferiore a quella garantita su base mensile per cause accertate imputabili a Lineahosting ovvero sotto la sfera di controllo ed intervento di Lineahosting, Lineahosting procederà con l'accredito di una percentuale del costo del servizio per il mese in corso, sulla base della tabella qui indicata:
99,00% fino al valore garantito = 20% del valore mensile del servizio.
98,00% fino a 98,99% = 50% del valore mensile del servizio.
Pari o inferiore al 97,99% = 100% del valore mensile del servizio.


All'inizio di ogni mese il conteggio delle interruzioni mensili viene azzerato.
2.1 Il Cliente non riceverà alcun credito all' interno di questa Garanzia per disservizi dovuti o associati ai seguenti eventi: 
a) Disservizi di natura dolosa causati da terzi (es: Denial of Service)
b) Problemi di DNS al di fuori del controllo di Lineahosting
c) Problemi di accesso FTP, POP3, IMAP, SMTP. Il monitoraggio di riferimento è quello della porta 80 (http)
d) Responsabilità o omissioni del Cliente (oppure responsabilità o omissioni di terzi autorizzati ad operare sull'account per conto del Cliente). Tali responsabilità od omissioni includono ma non si limitano a: improprio utilizzo o configurazione di servizi (es: script PHP, cgi, html, phyton, asp, ecc.), violazione dell' Uso Accettabile del Servizio, ecc.
e) Interruzioni o malfunzionamenti non imputabili a Lineahosting ed al di fuori della struttura (datacenter) presso cui è ospitato il Server, ovvero problemi a un qualsiasi Network tra la connessione Internet del Cliente e il punto di accesso al Data Center, ivi inclusi i problemi di connettività dovuti al provider di accesso Internet utilizzato dal Cliente.

3. RIMBORSI

Lineahosting si impegna contrattualmente a riconoscere un credito pari al valore riportato al par.2, esclusi i costi dei servizi opzionali ed accessori (es: domini), per ciascun mese in cui non venga rispettata la condizione minima garantita di cui al par.2. di questo documento, fatte salve le eccezioni indicate.
Nel caso il mese oggetto della richiesta di rimborso coincida con l'ultimo mese di servizio ed a seguito di un mancato rinnovo dello stesso, il rimborso del credito avverrà secondo le modalità descritte nel contratto stipulato dal Cliente.
3.1 Per avvalersi di tale Garanzia, la richiesta di rimborso dovrà essere inoltrata a mezzo raccomandata A/R indirizzata alla sede legale di Lineahosting oppure tramite PEC all'indirizzo: informaticama@pec.it  La richiesta di rimborso dovrà essere inviata entro e non oltre 15 giorni dalla data dell'evento per il quale si richiede l'applicazione della Garanzia, e deve riportare idonea documentazione comprovante l'effettiva durata del disservizio – in tal senso, fanno fede la conferma scritta del personale tecnico di Lineahosting e gli orari registrati sulla conferma.
3.2 In nessun caso verrà erogato un credito da parte di Lineahosting per: 
1) un valore superiore al costo mensile del servizio. Il valore mensile del servizio è quello pagato effettivamente dal Cliente per l'erogazione di 30 giorni di servizio oppure ad 1/12 del valore annuale pagato dal Cliente oppure ad 1/3 del valore trimestrale pagato dal Cliente, al netto delle imposte ed escluse le spese una tantum di attivazione ed eventuali spese accessorie. 
2) Responsabilità del Cliente. In questa clausola rientrano nella fattispecie tutte le disconnessioni/rimozioni/ritardi nell'erogazione del servizio, atte ad interrompere o prevenire una violazione delle condizioni di Uso Accettabile del Servizio (AUP)

Pagina generata il: Tuesday June 27, 2017

I nostri Partners: